Perché passare ai refrigeranti Opteon™ ?

Il settore dei refrigeranti è alla continua ricerca di soluzioni con il minimo impatto ambientale e le massime prestazioni. I refrigeranti Opteon™ assicurano un equilibrio ottimale tra sostenibilità, prestazioni, sicurezza e costi per aiutarvi a soddisfare le esigenze e gli obiettivi commerciali di questo settore in evoluzione.

Regolamento F-Gas (EU) 517/2014

Il regolamento F-Gas in vigore dal 1 gennaio 2015 si basa sul principio del tetto massimo e della limitazione progressiva degli HFC immessi sul mercato.

Il regolamento introduce un meccanismo di limitazione che impone un tetto massimo sempre più contenuto all’immissione totale degli HFC (in tonnellate di CO2 equivalente) sul mercato nell'Unione Europea.

La base di partenza è rappresentata dalla media annuale dei quantitativi totali immessi sul mercato dell'UE dal 2009 al 2012.

Immissione sul mercato di refrigeranti HFC

Oltre ai controlli sui quantitativi totali di CO2 equivalente, è stata introdotta una serie di disposizioni sulla manutenzione.

Dal 1 gennaio 2020 sarà vietato l'utilizzo di gas serra fluorurati con un potenziale GWP > 2500 nella manutenzione o servizio di macchinari di refrigerazione con una carica pari o superiore a 40 tonnellate di CO2 equivalente (10,2kg R-404A). Questa disposizione non si applica ai macchinari per uso militare o ai macchinari destinati alla refrigerazione di prodotti al disotto di -50°C.

Vi sono anche limitazioni/divieti riguardo all’utilizzo in macchinari di nuova costruzione, con la proibizione di immettere sul mercato :

  • Refrigeratori e congelatori per uso commerciale (sigillati ermeticamente) contenenti HFC con GWP pari o superiore a 2500, a partire dal 1 gennaio 2020, e contenenti HFC con GWP pari o superiore a 150, a partire dal 1 gennaio 2022.
     
  • Impianti di refrigerazione fissi che contengono o che necessitano per il loro funzionamento di HFC con GWP pari o superiore a 2500, a partire dal 1 gennaio 2020.
     
  • Impianti di refrigerazione centralizzati per uso commerciale con una potenza pari o superiore a 40kW che contengono o che necessitano per il loro funzionamento di gas fluorurati con GWP pari o superiore a 150, a partire dal 1 gennaio 2022; fanno eccezione i circuiti primari di impianti in cascata, nei quali è possibile utilizzare refrigeranti con un GWP inferiore a 1500.